Lungo Mare A. Diaz, 93
17023 - Ceriale (SV)
Cell: 340 0757923
Email: bagnicavallinobianco@libero.it

Dove siamo

Cenni storici

La leggenda vuole che il nome Ceriale derivi dalla dea Cerere, perché al tempo della dominazione romana nella zona si produceva molto grano. Probabilmente il nucleo nacque grazie al passaggio della via Julia Augusta e fu realizzato come insediamento dai Romani, come avvalora un’antica sepoltura.

Nell’antichità le attività prevalenti erano quelle della pesca e dell’agricoltura: Ceriale era un borgo di pescatori e contadini che stava crescendo accanto alla vicina Albenga con la quale ha spesso confuso e incrociato la storia. Di proprietà del Vescovo, passò alla Repubblica di Genova nel secolo XIV. Le pieghe della storia riservarono, però, una brutta sorpresa: nel 1637 il borgo, privo delle fortificazioni come la vicina Borghetto, fu assalito e distrutto dai Turchi che fecero strage della popolazione e resero schiavi gran parte dei sopravvissuti.

L’episodio indusse Genova ad alzare la guardia, ma era tardi e Ceriale dovette rimboccarsi le maniche e ricostruirsi. Nel 1764 si ribellò anche a Genova per le gravose imposte. Con il passaggio delle truppe napoleoniche,divenne Comune autonomo e ricadde nel Dipartimento di Montenotte, fino all’annessione al Regno d’Italia.

Come raggiungerci

  • A PIEDI
    Lo stabilimento è situato sul lungomare A.Diaz in localita S. Rocco nei pressi della posta
  • IN TRENO
    Stazione Ceriale, mt 500
    Stazione Loano, km 5
    Stazione Albenga, km 5
  • IN MACCHINA
    Autostrada A10 direzione Ventimiglia uscita Borghetto S.S. Km, proseguire in direzione Imperia, raggiunto il comune di Ceriale alla seconda rotonda prendere la terza uscita.